-

giovedì 25 aprile 2013

Omaggio a Boris Bazzani

Io credo che nella vita sia estremamente difficile incontrare persone ricche di capacità e qualità, persone che definirei “preziose” sia dal lato culturale che dal lato umano, quelle che prediligono parlare poco ma ogni loro frase è una lezione di vita, persone le cui qualità emergono anche in un semplice gesto, riuscendo a mantenere in tutte le situazioni estrema naturalezza e spontaneità, persone che possiedono la qualità più grande: l’umiltà.

Posso perciò ritenermi fortunato, dal momento che il mio ruolo di formatore mi porta a viaggiare tanto ed incontrare tanta gente, perché è proprio in uno di questi viaggi che ho avuto il privilegio di conoscere uno dei presenter’s di fitness più esperti e preparati di questo settore: Boris Bazzani.

Boris è indubbiamente uno dei migliori formatori del panorama fitness europeo, premiato a Barcellona nel 2011 come miglior presenter’s dell’ultimo ventennio è anche il punto di riferimento di migliaia di istruttori che con lui, anno dopo anno, arricchiscono le loro conoscenze e qualità, per mezzo dei validissimi percorsi formativi proposti dalla sua azienda FBI e dal suo Team di collaboratori con il quale ho il piacere di cooperare.

clip_image002

Credo sia superfluo e ripetitivo parlare del suo curriculum e delle sue numerosissime esperienze, ma ho deciso di scrivere questo mio personale omaggio per sottolineare aspetti legati alla sua spiccata personalità e alle capacità umane che ho il piacere di osservare in tutti i momenti di comunicazione.

Uno dei miei compiti, che assolvo con estremo piacere, è quello di osservare i comportamenti comunicativi all’interno delle aziende, ricercando le dinamiche relazionali che spesso impediscono il buon funzionamento delle stesse, ed è proprio in questi momenti che ho potuto osservare B.B. cogliendo la sua enorme capacità d’ascolto, estrinsecarsi sia nella difficile gestione delle pause e del timing comunicativo e sia nella capacità di espressione del viso appropriata a tutte le situazioni, anche in quelle di tensione, che in qualunque ambito, personale, familiare ma specialmente in quello lavorativo, possono presentarsi nel momento in cui diverse e forti personalità interloquiscono.

Vi assicuro che è questa una delle capacità più grandi per un leader efficace, ovvero, mantenere la calma e continuare a mostrarsi estremamente interessato agli argomenti altrui.

Boris possiede il dono dell’ ascolto che supporta con una lucida capacità di analisi e con una efficace modalità di trasmissione delle informazioni che risulta sempre interessante e trascinante; controlla e domina la comunicazione non verbale che esprime sobria e essenziale nei gesti e nei movimenti che emergono sempre appropriati e in tema, doti necessarie a qualunque comunicatore per riuscire a coinvolgere il pubblico che affolla le sue lezioni e i suoi percorsi formativi. L’evoluzione del settore del fitness è passata dalle sue proposte: dallo Step New Age di un ventennio fa che segnò l’introduzione della musica in ¾ nel fitness, di cui ebbi il privilegio di partecipare in uno dei primi corsi da lui proposti, fino all’innovativo Postural Yoga Therapy, che assieme a tutti i numerosi percorsi che attualmente propone FBITeam, ritroveremo anche quest’anno alla fiera del fitness di Rimini.

Se a tutto questo unite la continua voglia di sapere e di conoscenza che accompagna da sempre la carriera di B.B. continuamente alla ricerca di nuove esperienze da poter riprodurre in percorsi formativi, che partano dal principio straordinario che lo accompagna sempre, quello di “formare per emozionare” risulta allora, facile capire perché avere la fortuna di collaborare con lui o partecipare ai sui corsi sia un privilegio che suggerisco di saggiare.

Antonio Lombardi

 

tag:  programma FBI a Rimini 2013       www.FbiTeam.it      FBI su facebook

Nessun commento:

Posta un commento