-

martedì 27 marzo 2012

Il consulente di fitness

 

Il consulente di fitness è una figura di recente apparizione nei club fitness, nata dall’esigenza di offrire un servizio informativo più qualificato al potenziale cliente che si avvicinava al centro sportivo. Con il passare del tempo e con l’affinamento del ruolo e delle capacità, il consulente di fitness, si è ritagliato un posto effettivo all’interno degli staff dei centri più organizzati. Il consulente di fitness è colui che si occupa della prima proposta e vendita degli abbonamenti, dei servizi aggiuntivi e il rinnovo di essi. Segue gli utenti nel periodo di permanenza al centro, verificandone la soddisfazione e il raggiungimento degli obiettivi. Svolge attività di marketing come: l’action devices (Insieme di tecniche di mailing o di telemarketing, volte all'ottenimento di una risposta da parte del target di riferimento) gestisce l’address list aziendale per le attività di direct marketing (soci, ex soci e mai abbonati). Ha un ruolo fondamentale in tutte quelle strutture che hanno bisogni di realizzare obiettivi economici certi, senza il rischio di improvvisare la fase di proposta e vendita dei servizi troppo spesso affidata a personale impreparato e inesperto, con la conseguente perdita di opportunità importanti.

i compiti principali che giornalmente un consulente di fitness deve assolvere, sono:

  • Utilizzare il software gestionale per la raccolta delle informazioni e la gestione del file clienti;stress_graph
  • Acquisire nuovi nominativi;
  • Prendere appuntamenti;
  • Gestire scadenze e rinnovi;
  • Proporre (vendere) tutti i servizi;
  • Lavorare con il telemarketing;
  • Descrivere al meglio le attività del centro, i servizi e le offerte proposte;
  • Partecipare e comunicare le iniziative del club;
  • Fidelizzare, mantenere e migliorare il proprio file clienti.

le capacità richieste ad un consulente di fitness sono:

  • spiccata capacità di comunicazione (emozionale, persuasiva, relazionale);
  • capacità di vendita (efficacia, produttività, nella trattativa, nella conclusione);
  • capacità di retention (nel mantenere il cliente nel lungo periodo);
  • capacità di lavorare in gruppo;
  • capacità di lavorare per obiettivi;
  • capacità di gestire di un ampio file clienti.

a seguire un utile mappa mentale per il consulente di fitness:

image

Nessun commento:

Posta un commento